Tinteggiare casa non è più un gioco da ragazzi.

Oggi se volete rinfrescare e rinnovare le pareti dovete affidarvi a imbianchini doc. Veri e propri professionisti, con tanto di attestato, che non si limitano a stendere la vernice, ma effettuano un vero e proprio studio dello stato di salute dei muri, evitando che dopo pochi mesi dall’intervento si formino muffa o crepature.

È superato l’affidarsi all’amico che imbianca la casa come secondo lavoro, e anche la scelta di mettersi in ferie per qualche giorno per ritinteggiare le pareti di casa è da scartare.

Le pareti della nostra casa vanno affidate a chi per professione le imbianca.

imbianchini

Gli imbianchini moderni prima di mettersi al lavoro vi presenteranno una serie di opzioni sul tipo di vernice da utilizzare o sulle modalità di interventi. Non pensate di cavarvela solo con la scelta del colore.

Nel preventivo incideranno, oltre alla grandezza della parete da tinteggiare, anche il tipo di materiale dalla più costosa idropittura il cui costo può oscillare (per una superficie di 25 metri quadrati) tra i 300 e i 610 euro, alla più economia pittura a calce che per la stessa superficie costa tra i 175 e i 450 euro.

Ma potrete scegliere anche la più tradizionale vernice a tempera (tra i 250 e i 360 euro per 25 metri quadrati), o quella a smalto (tra i 230 e i 560 metri quadrati).

Scelto il tipo di vernice potrete farvi consigliare dagli imbianchini anche sulla tecnica di intervento scegliendo tra la spugnatura, la cenciatura, la velatura, lo spatolato o il rullo decorativo regalando così alla vostra stanza una personalità unica e particolare.

imbiancare casa

Dalla semplice spugnatura al più complicato effetto spatolato che necessita la mano dell’imbianchino esperto.

Ma prima di iniziare a tinteggiare bisognerà sistemare la parete e il tempo impiegato dagli imbianchini a carteggiare o rimuovere la carta da parati inciderà sul costo finale del lavoro. Una volta compreso il tipo e la mole di lavoro non vi resterà che scegliere il professionista. Accertandovi, anche attraverso il sito Internet dell’impresa, degli attestati degli imbianchini, fondamentale per la scelta di quelli più adatta alle nostre esigenze.

Vi verrà in aiuto Homedeal, il sito dove trovare i professionisti che lavorano nella vostra zona e ricevere preventivi gratuiti.

Il costo degli imbianchini locali varia a seconda delle città. Per esempio a Milano gli imbianchini chiedono in media tra i 200 i 480 euro per tinteggiare un locale di 15 metri quadrati (comprensivo di interventi di preparazione della parete). A Napoli gli imbianchini locali sono più economici: lo stesso intervento costa tra i 120 e i 390 euro.

Su Homedeal potrete trovare anche i costi e i contatti con gli imbianchini locali di Parma, Brescia, Padova, Bergamo, Firenze, Torino e Roma ai quali chiedere gratuitamente i preventivi per rifare il look alle pareti del vostro appartamento.

Barbara Apicella

Redazione Amerigo Milano